NASPI E DID: I NUOVI CHIARIMENTI DELL’INPS

Con circolare n. 194 del 27 novembre 2015, l’INPS ha fornito istruzioni applicative in merito alle novità contenute nei D.Lgs. n. 148/2015 e n. 150/2015.

Gli argomenti trattati sono i seguenti:

  • limiti massimi di durata della indennità NASpI;
  • lavoratori stagionali dei settori produttivi del turismo e degli stabilimenti termali. Calcolo della durata dell’indennità NASpI – Aggiornamento del meccanismo di calcolo;
  • stato di disoccupazione – Nuove modalità di presentazione della Dichiarazione di immediata disponibilità (DID);
  • misure di condizionalità relative alla fruizione della NASpI – Obblighi  di partecipazione alle misure di politica attiva del disoccupato e sanzioni per la loro inosservanza;
  • perfezionamento del requisito delle 30 giornate di effettivo lavoro;
  • durata dell’indennità NASpI. Adeguamento del procedimento di calcolo;
  • durata dell’indennità NASpI: indennità di mobilità e indennità di mobilità in deroga fruite nel quadriennio di osservazione;
  • requisito contributivo di tredici settimane di contribuzione contro la disoccupazione. Valutazione della contribuzione agricola ed extra agricola ai fini della verifica della prevalenza per l’accoglimento di una domanda di NASpI;
  • contratti di solidarietà.

(continua…)

Continua